Type
Partie ou chapitre de livre
Titre
Governare l’economia collaborativa per produrre inclusione: attori, strumenti, stili di relazione e problemi di implementazione
Auteur(s)
PAIS Yvana - (Auteur)
POLIZZI Emanuele - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (Auteur)
VITALE Tommaso - Centre d'études européennes et de politique comparée (Auteur)
Éditeur
Bologna : Società Editrice il Mulino
Pages
215 - 237 p.
ISBN
9788815280725
Mots clés
Sharing Economy, Smart City, Collective Goods , Urban Policy, Implementation, Sociologie urbaine, Sociologie économique
Résumé
IT
In questo capitolo abbiamo come ipotesi che gli effetti delle discontinuità nel governo delle politiche abbiano riguardato anche la città di Milano. Siamo andati a verificare la tenuta di questa ipotesi, per specificarla in seguito in modo più preciso. Presentiamo le principali attività realizzate a Milano nell’ambito dell’economia collaborativa: descriviamo gli strumenti di politica adottati, e i principali ambiti e settori di intervento. In seguito discutiamo le luci e le ombre di quanto realizzato nel corso degli ultimi anni. Analizziamo in seguito il rapporto fra strumenti e conseguenze dell’azione amministrativa cercando nelle modalità di governo una spiegazione dei fenomeni osservati. Il nostro approccio non enfatizza le spiegazioni endogene, ma dà conto anche del contesto socio-economico esogeno ai processi e agli stili di governo. Vengono analizzati tre principali problemi di implementazione. Si discute l'importanza di un meccanismo sociologico precedentemente trascurato dalla letteratura sull'innovazione del governo della città: la capacità di «giocare» relazionalmente i legami di settore in settore, al fin di produrre effetti di emulazione e pressione e porre l’inclusione come parametro trasversale.
CITATION BIBLIOGRAPHIQUE
EXPORT