Type
Article
Titre
Etnografia degli sgomberi di un insediamento rom a Milano. L’ipotesi di una politica locale eugenetica
Titre traduit
Ethnography of the Evictions of a Roma Settlement in Milan
Dans
Mondi migranti
Auteur(s)
VITALE Tommaso - (Auteur)
Numéro
1
Pages
118 - 135 p.
ISSN
19724888
Mots clés
Public Administration, Urban Conflict, Roma, Gypsy, Eugenics, Segregation
Résumé
IT | EN
L’articolo descrive un caso di caso di conflitto urbano relativo alla presenza di rom in un’area abbandonata nella periferia Nord di Milano. Ad una prima fase in cui gli attori - seppur condividendo il comune interesse ad invertire il degrado della zona - non sono stati in grado di interloquire con gli abitanti dell’area, i rom, è seguita una fase di continui sgomberi ed successive occupazioni dell’area da parte di rom. La dinamica è caratterizzata dalla ricorsività delle azioni e dall’assenza di coordinamento fra gli attori implicati. La vicenda dell’area si è intrecciata inesorabilmente con la vicenda dei suoi abitanti – i rom - anche se non è stata trattata congiuntamente dell’amministrazione comunale, la quale si è mossa seguendo le abituali compartimentazioni. L’azione pubblica nei confronti dei rom si è caratterizzata per una “legittimità differenziale”. Ai rom non è stato riconosciuta agency, e sono emerse molte tensioni in relazione al problema della rappresentanza. L’esito del conflitto è stato quello di moltiplicare il fatalismo in quanto requisito politico e morale di valutazione dell’azione pubblica. L’articolo si conclude sollevando un quesito rispetto alla possibile matrice eugenetica delle politiche nei confronti dei rom.

CITATION BIBLIOGRAPHIQUE
EXPORT