Type
Article
Titre
Governo collaborativo e catene relazionali di innovazione. Spunti a partire dal caso di Milano
Dans
Quaderni di Rassegna Sindacale
Auteur(s)
POLIZZI Emanuele - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (Auteur)
VITALE Tommaso - Centre d'études européennes et de politique comparée (Auteur)
Volume
18
Numéro
2
Pages
129 - 147 p.
ISSN
15909689
Mots clés
Innovazione sociale, Governo urbano, Mutualismo , Terzo settore , Cambiamento istituzionale
Résumé
IT | EN
L’articolo affronta il tema dell’emergere di esperienze di innovazione sociale a livello urbano e di quale ruolo possa giocare il governo urbano nella promozione di un ecosistema favorevole a questo sviluppo. Dopo un’introduzione sulla parabola del terzo settore come soggetto di innovazione sociale, verrà affrontato il tema di quali siano le caratteristiche delle forme emergenti di innovazione sociale, a partire dal caso milanese. Verrà quindi messo a fuoco il ruolo delle amministrazioni locali nella loro nascita e fioritura. Infine ci si soffermerà sui meccanismi relazionali messi in campo per produrre emulazione di settore in settore e creare catene di interazioni capaci di favorire una strategia globale di inclusione e contrasto alla disoccupazione. Il tipo di integrazione prodotta a Milano fra settore del welfare e settore dello sviluppo economico, e fra intervento e intervento, presenta molti tratti innovativi e forieri di apprendimenti. La sua efficacia risulta tuttavia limitata dall’assenza di un quadro compiuto di sussidiarietà, e dalla debolezza delle relazioni verticali fra livelli di governo.

CITATION BIBLIOGRAPHIQUE
EXPORT